Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Corso di Laurea Magistrale in Biologia Molecolere e Applicata

News

home page > News > Bando per assegno di ricerca
Stampa la notizia: Bando per assegno di ricerca

Bando per assegno di ricerca

Assegno di ricerca per bioinformatico presso l'università di Siena

L'assegnista dovrebbe lavorare sul progetto quadriennale 'Integrated Pest Management of the invasive Japanese beetle Popillia japonica (IPM Popillia)' recentemente finanziato da Horizon 2020.

Il progetto IPM Popillia è frutto di una collaborazione internazionale fra biologi, agronomi, ingegneri ed economisti, ed è mirato al fronteggiare l'invasione del coleottero giapponese Popillia japonica. Questo insetto, recentemente introdotto in Europa, pone un serio rischio per le coltivazioni e ha suscitato una crescente preoccupazione a livello della Comunità Europea per le possibili drammatiche ricadute sulla filiera della produzione agricola.

Il gruppo di ricerca di Siena si occuperà del sequenziamento del genoma e del trascrittoma di questa specie con il compito specifico di a) identificare l'area di origine e le rotte di colonizzazione della specie, b) caratterizzarne il genoma e il trascrittoma con particolare interesse per geni e funzioni suscettibili di essere oggetto di azioni di controllo, c) identificare la risposta indotta a livello di espressione genica in seguito a trattamenti sperimentali di controllo.

Il candidato si occuperà principalmente dell'analisi bioinformatica dei dati di sequenziamento: assemblaggio ed annotazione del genoma, analisi dei trascrittomi, analisi della variazione geografica e analisi delle variazioni dell'espressione genica. Inoltre, si occuperà del coordinamento della raccolta di campioni dell'insetto, della preparazione dei campioni per il sequenziamento, dei rapporti con il centro di sequenziamento, della stesura di manoscritti da inviare a riviste scientifiche. Infine, prenderà parte, per quanto di competenza, alle attività comuni legate alla gestione del laboratorio del coordinatore del progetto ed alla formazione di studenti laureandi.

Il bando dell'assegno apparirà nelle prossime settimane sul sito di UniSi. Ci farebbe piacere che, se qualcuno fosse interessato, ci contattasse personalmente in modo da poterne parlare più estesamente.

Francesco Nardi (francesco.nardi@unisi.it)

Antonio Carapelli (antonio.carapelli@unisi.it)

 

04 Settembre 2020
Condividi su Facebook Twitter LinkedIn
UniFI Scuola di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Home Page

Inizio pagina