Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Corso di Laurea Magistrale in Biologia Molecolere e Applicata

Corso di studio

Presentazione del corso

Obiettivi formativi

La Laurea Magistrale in Biologia Molecolare e Applicata è articolata in un blocco di insegnamenti caratterizzanti, che assicurano una preparazione solida nella biologia di base, e una serie di insegnamenti affini e integrativi, organizzati in tre diversi curricula (Biosanitario e della Nutrizione, Molecolare e Cellulare, di Biologia Forense), che garantiscono i necessari approfondimenti multidisciplinari e percorsi formativi individuali.
Gli obiettivi della nuova laurea magistrale, indipendentemente dal currriculum seguito dallo studente, sono:
1) fornire una preparazione culturale solida ed integrata nella biologia di base e nei diversi settori della biologia applicata;
2) fornire un'elevata preparazione nelle discipline che caratterizzano la classe;
3) fornire gli strumenti necessari per essere esperti della metodologia strumentale,delle tecniche di acquisizione e analisi dei dati;
4) fornire un'avanzata conoscenza degli strumenti bioinformatici di supporto alla ricerca sia di base sia applicata per l'interrogazione di banche dati;
5) rendere lo studente capace di elaborare strategie sperimentali per lo studio e/o la risoluzione di problemi biologici;
6) essere in grado di utilizzare fluentemente, in forma scritta e orale, almeno una lingua dell'Unione Europea oltre l'italiano (preferibilmente l'inglese), con riferimento anche ai lessici disciplinari;
7) far acquisire ampia autonomia sia operativa sia progettuale, che possa permettere loro di assumere anche ruoli dirigenziali che prevedano completa responsabilità di progetti, strutture e personale.
I curricula si differenziano per l'esistenza di obiettivi formativi specifici. 

Curriculum BIOSANITARIO e della NUTRIZIONE: acquisizione di una solida preparazione culturale nella biologia di base e nei diversi settori della biologia applicata alla ricerca biomedica, nonché un'elevata preparazione scientifica e operativa nelle discipline che caratterizzano il curriculum. In particolare, sono obiettivi formativi specifici: 
• fornire una preparazione culturale integrata nel campo della biologia applicata allo studio di processi fisiologici e patologici a livello molecolare, cellulare e sistemico; 
• approfondire la metodologia dell'indagine scientifica e la gestione delle tecnologie esistenti e di quelle derivanti dall'innovazione scientifica nel campo della biologia applicata allo studio di sistemi cellulari ed animali in condizioni fisiologiche e patologiche; 
• implementare le conoscenze operative delle strumentazioni analitiche ed informatiche proprie del settore bio-medico e sanitario; 
• qualificare la professionalità in ambiti correlati al settore bio-medico, con particolare riferimento ai laboratori di analisi biologiche e microbiologiche, ai controlli biologico-sanitari a fini diagnostici e preventivi e alla biologia della nutrizione; 
• applicare tecnologie riguardanti lo sviluppo di modelli sperimentali sub-cellulari, cellulari e animali utilizzati nei settori farmaceutico, nutrizionistico, merceologico e sanitario. 

Curriculum CELLULARE E MOLECOLARE: acquisizione di una solida preparazione culturale nella biologia molecolare e cellulare e nelle sue applicazioni, nonché un'elevata preparazione scientifica e operativa nelle discipline che caratterizzano il curriculum. In particolare, sono obiettivi formativi specifici: 
• acquisire una solida preparazione epistemologica e culturale nella biologia molecolare e cellulare e un'elevata preparazione scientifica e operativa nelle discipline che caratterizzano la classe; 
• approfondire la metodologia dell'indagine scientifica e acquisire capacità critiche nell'analisi di progetti di ricerca, protocolli e risultati sperimentali per la corretta effettuazione di ricerche nella biologia di base ed applicata; 
• approfondire la conoscenza delle tecnologie esistenti e di quelle derivanti dall'innovazione scientifica, della metodologia strumentale, degli strumenti analitici e delle tecniche di acquisizione e analisi dei dati nel campo della biologia molecolare e cellulare di microorganismi e organismi pluricellulari; 
• approfondire la conoscenza degli strumenti matematici ed informatici di supporto.

Curriculum BIOLOGIA FORENSE: acquisizione di una solida preparazione culturale nella biologia forense, nonché un'elevata preparazione scientifica e operativa nelle discipline che caratterizzano il curriculum. In particolare, sono obiettivi formativi specifici: 
• acquisire una solida preparazione epistemologica e culturale nella biologia forense e un'elevata preparazione scientifica e operativa nelle discipline che caratterizzano la classe; 
• approfondire le tecniche di raccolta e conservazione dei campioni di sequestro giudiziale, le procedure di estrazione e analitiche con valore di prova. Acquisire capacità critiche sui protocolli e risultati per la corretta valutazione di reperti nella biologia forense; 
• approfondire la conoscenza delle procedure legislative di diritto penale e di medicina legale per l'esercizio professionale di consulente e delle tecnologie esistenti e di quelle derivanti dall'innovazione scientifica, della metodologia strumentale, degli strumenti analitici e delle tecniche di acquisizione e analisi dei dati nel campo della biologia forense; 
• approfondire la conoscenza degli strumenti matematici e informatici di supporto per l'interpretazione dei dati.

Requisiti di ingresso

Le conoscenze richieste per l’ammissione alla Laurea magistrale in Biologia Molecolare e Applicata (BMA) sono quelle acquisibili con una laurea di primo livello di Scienze Biologiche (L-13). L’accesso al corso di Laurea Magistrale BMA è consentito a tutti i laureati ai sensi del DM 270/04, DM 509/99 o vecchio ordinamento che siano in possesso dei seguenti requisiti curriculari:

  • Conoscenza lingua inglese livello B2
  • Almeno 12 CFU nei SSD MAT e FIS
  • Almeno 12 CFU nei SSD CHIM
  • Almeno 18 CFU nei SSD BIO/01, BIO/02, BIO/03, BIO/05, BIO/06, BIO/07
  • Almeno 21 CFU nei SSD BIO/04, BIO/10, BIO/11, BIO/18, BIO/19
  • Almeno 9 CFU nei SSD BIO/09, BIO/12, BIO/14, BIO/16, MED/04, MED/42

Possono altresì accedere alla Laurea magistrale LM-6 anche coloro che siano in possesso di altro titolo conseguito all’estero e riconosciuto idoneo dalla struttura didattica ai fini dell’ammissione alla Laurea Magistrale. E’ prevista la verifica della preparazione personale per tutti gli studenti con modalità indicate nel Regolamento didattico del Corso di studio.

 

Articolazione insegnamenti

Insegnamenti caratterizzanti comuni ai 3 curricula

Attività formative Ambiti disciplinari Insegnamento SSD CFU CFU CFU
Caratterizzanti Discipline del settore biodiversità e ambiente Antropologia BIO/08 6 6

48

Discipline del settore biomolecolare Biochimica avanzata  BIO/10 9 24
Biologia molecolare ed epigenetica BIO/11 9
Genetica avanzata BIO/18 6
Discipline del settore biomedico Fisiologia integrativa BIO/09 9 18
Farmacologia BIO/14 9

 

 

Curriculum Biosanitario e della Nutrizione

Attività formative Ambiti disciplinari Insegnamento SSD CFU CFU CFU
Attività affini e integrative A11   AGR/16 6 6 30
Biochimica degli alimenti BIO/10 6
Biochimica sistematica umana BIO/10 6
A12 Botanica farmaceutica BIO/15 6 24
Scienza della nutrizione BIO/09 6
Nutraceutica e nutrigenomica BIO/14 6
Anatomia umana BIO/16 6
Citogenetica e citodiagnostica MED/03 6
Immunologia e immunopatologia MED/04 6
Oncologia MED/04 6
Patologia cellulare MED/04 6
Patologia generale MED/04 6
Microbiologia clinica MED/07 6
Endocrinologia MED/13 6
Igiene applicata MED/42 6
Igiene degli alimenti MED/42 6

 

A scelta dello studente: 12 CFU
Tirocinio: 6 CFU
Prova finale: 24 CFU (18 CFU per attività sperimentale e 6 CFU per stesura elaborato)

 

Indirizzo Cellulare e Molecolare

Attività formative Ambiti disciplinari Insegnamento SSD CFU CFU CFU
Attività affini e integrative        A11 Biochimica vegetale  BIO/04  6 18   30              
Imaging morfo-funzionale avanzato  BIO/06  6
Antropologia molecolare  BIO/08  6
Biochimica strutturale ed enzimologia  BIO/10  6
Metodologie biochimiche e proteomica  BIO/10  6
Organismi modello in biologia  BIO/11  5+1
Tecniche cellulari e molecolari  BIO/11  6
Basi molecolari delle funzioni cellulari  BIO/13  6
Bioinformatica con laboratorio  BIO/18  4+2
Biologia dei sistemi  BIO/18  6
Evoluzione molecolare  BIO/18  6
Genetica dei microrganismi  BIO/18  6
Genomica  BIO/18  6
Ingegneria genetica  BIO/18  6
Biotecnologie microbiche  BIO/19  6
   Attività affini e integrative A12      Biofisica con laboratorio  BIO/09  3+3 12     
Fisiologia cellulare  BIO/09  6
Farmacologia cellulare  BIO/14  6
Tossicologia  BIO/14  6
Chimica fisica dell'organizzazione cellulare  CHIM/02  6

 

A scelta dello studente: 12 CFU
Tirocinio: 6 CFU
Prova finale: 24 CFU (18 CFU per attività sperimentale e 6 CFU per stesura elaborato)

 

Indirizzo Biologia Forense

Attività formative Ambiti disciplinari Insegnamento SSD CFU CFU CFU
Attività affini e integrative A11 Botanica forense BIO/02 6 18 30
Zoologia applicata alle scienze forensi BIO/05 6
Antropologia forense BIO/08 6
Microbiologia applicata alle scienze forensi BIO/19 6
A12 Elementi di medicina legale MED/43 6 12
Tossicologia forense MED/43 6
Statistica applicata alle scienze forensi SECS-S/01 6

 

A scelta dello studente: 12 CFU
Tirocinio: 6 CFU
Prova finale: 24 CFU (18 CFU per attività sperimentale e 6 CFU per stesura elaborato)

 

 
ultimo aggiornamento: 02-Apr-2019
UniFI Scuola di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Home Page

Inizio pagina